Chi Sono

Mi chiamo Chiara Cagetti, sono Psicologa clinica e di comunità e  Psicoterapeuta della Gestalt
Sono iscritta all’ordine degli Psicologi della Toscana con il numero 6274.

Mi sono laureata all’Università degli Studi di Firenze con un tesi sull’aggressività: nello specifico ho indagato come i diversi orientamenti terapeutici si approcciano a questa problematica nella Personalità Borderline. Tra i vari metodi, quello che mi ha maggiormente colpito è stato il modello gestaltico per la modalità in cui considera l’individuo: una totalità di mente e corpo, in un contesto relazionale.

Sono quindi diventata Psicoterapeuta della Gestalt, frequentando due diverse scuole di formazione: l’IGF di Firenze e l’HCC di Milano.

Ciò mi ha permesso di avere un quadro completo di quella che è la Psicoterapia della Gestalt, divisa tra il filone newyorkese e quello californiano: il primo teorico, il secondo pratico.
Il filone newyorkese, molto accogliente, è caratterizzato dall’attenzione per la cura e il maternage è fondamentale nella relazione. È caratterizzato da un processo di crescita e cambiamento più lento, meno spaventoso. Di contro il filone californiano è più crudo e si basa sulla presa di responsabilità dell’individuo, visto come unico responsabile delle proprie scelte e del proprio modo di comportarsi. Mira ad una destrutturazione completa, che conduca ad una diversa e più adatta ricostruzione.

Dopo anni di pratica come libera professionista e molteplici esperienze, e dopo aver provato sulla mia pelle entrambi gli approcci, sono sempre più convinta che l’integrazione di queste due anime della gestalt, sia la strada più efficace.



I miei studi

La mia tesi di specializzazione, “TOSSICODIPENDENZA E CORPOREITA’: SPERIMENTANDO IL MEDILATES”, una tesi  sperimentale, in cui provo a integrare le varie metodologie delle due differenti scuole attraverso un progetto svolto all’interno di una comunità terapeutica: in questa tesi cerco di dimostrare come meditazione e allenamento fisico, ovvero l’esercizio di ricontattare il proprio corpo in un modo e/o nell’altro, apra la strada a nuove possibilità posturali e di contatto con l’ambiente e con l’altro, e quindi a nuove possibilità relazionali.

Da quattro anni, sono responsabile e coordinatrice del Centro Cassiopea di Sesto san Giovanni (MI) nel quale lavoro come Psicoterapeuta libera professionista, sia con colloqui individuali, di coppia, che familiari in un’ottica olistica per la cura della mente e del corpo utilizzando tecniche proprie della Psicoterapia della Gestalt.

Da un anno svolgo l’attività professionale di Psicoterapeuta anche presso uno Studio Medico a Villasanta (MB).
Durante il periodo del lockdown legato al Covid- 19 ho svolto attività di volontariato, collaborando con il numero per le emergenze del Comune di Sesto San Giovanni.

Mi occupo inoltre di Psicologia del Benessere con tecniche di rilassamento corporeo e mentale. E così l’idea di proporre il mio metodo, il MEDILATES, che ha come linea guida il concetto di integrazione o di sintesi creativa: ho integrato infatti il mio essere Psicoterapeuta e istruttrice di Pilates.

In precedenza ho collaborato con la scuola privata “Santa Caterina” di Sesto San Giovanni in progetti di “Rinforzo Cognitivo”, “Sostegno alla Crescita” e “Cyberbullismo” per ragazzi della scuola secondari e progetti di formazione rivolti alle insegnanti.

Nell’ambito del sociale la mia esperienza si è svolta in diversi ambiti: scuole, centri ludico- ricreativi in attività volte sia allo sviluppo della creatività che all’integrazione dei bisogni nella triangolazione genitore, alunno docente.

Ho collaborato come Tirocinante Psicoterapeuta presso la Comunità Lighea Onlus di Milano e l’ASL di Sarzana presso il DSM acquisendo esperienza sulla gestione di progetti di sostegno e riabilitazione rivolti a disabili psichiatrici.

Ho collaborato con un progetto di “IMPROVVISAZIONE” con diverse strutture dal campo della psichiatria, alle scuole di danza cercando di lavorare sull’introduzione nella vita dell’utente di nuove prospettive attraverso la creatività. Il progetto vede l’incontro del ballo, del teatro e più in generale dell’arte con la Psicoterapia della Gestalt: un intreccio in cui stati d’animo e bisogno prendono quella forma e quel colore che spesso svaniscono.

Psicoterapeuta Cagetti
Centro Cassiopea

Sede principale
Viale V. Monti, 70
20099 Sesto San Giovanni (MI)
Telefono: 3383521555
Email: chiaracagetti@gmail.com
Email: chiaracagetti@gmail.com
Email: centrocassiopea@gmail.com