Attacchi di panico

Un attacco di panico è un episodio improvviso di paura o ansia intensi, accompagnato da sintomi fisici come palpiti, sudorazione, tremori, vertigini e difficoltà respiratorie. Questi sintomi possono essere così gravi da far pensare alla persona di stare per morire o di impazzire.

Il terapeuta della Gestalt può aiutare il paziente a:

  • diventare più consapevole dei propri pattern di pensiero e comportamento che possono contribuire all'attacco di panico;
  • sperimentare e integrare le parti di sé che sono state represse o ignorate, come la propria vulnerabilità o rabbia; 
  • sviluppare maggiori risorse interne, come la capacità di regolare le proprie emozioni, la fiducia in sé stesso e la capacità di affrontare le situazioni difficili.

In sintesi, la psicoterapia della Gestalt può essere utilizzata per affrontare gli attacchi di panico attraverso un approccio centrato sull'esperienza attuale e la consapevolezza di sé, lavorando con il paziente per comprendere e integrare le parti di sé che contribuiscono all'attacco di panico e sviluppare maggiori risorse interne per affrontare le situazioni difficili.

Nel modello NARM invece, gli attacchi di panico possono essere causati da una sovrastimolazione del sistema nervoso autonomo, il che può portare a una sensazione di perdita di controllo sul proprio corpo e sulla propria mente: sono una reazione di "compensazione" alla sovra-regolazione emotiva. Ciò significa che durante gli attacchi di panico, il corpo sta cercando di compensare un sistema emotivo che sta funzionando in modo iperattivo e controllante.

Per questo la terapia NARM fornisce uno spazio sicuro per esplorare le emozioni sottostanti e imparare a regolare il sistema nervoso autonomo attraverso tecniche come la respirazione diaframmatica, la visualizzazione e la meditazione.

In sintesi, sia l'ottica gestaltica che il modello NARM possono essere utilizzati per comprendere gli attacchi di panico e sviluppare strategie di gestione efficaci. La terapia NARM può fornire un ambiente sicuro e di sostegno per affrontare queste emozioni difficili e imparare a gestirle in modo più sano e funzionale.